domenica 6 luglio 2014

Racconto di te..

Tesoro mio, domani compi un mese di vita e io sono qui sul divano, accanto a te che dormi in una posizione simpatica col culetto per su, ho quindi finalmente un momento di calma e lucidità per scrivere qualcosa del parto e del primo periodo..
Grazie all'ostetrica Rosa, che mi ha consigliato di fare due clisteri a distanza di un'ora, le contrazioni della fase prodromica sono finalmente cominciate giovedì 5 luglio alla sera, sono durate molte ore, e non erano molto dolorose. Venerdì mattina il collo dell'utero era ancora chiuso anche se la contrazioni erano ogni 3-4 minuti e ci hanno rimandati a casa, la sera quando siamo tornati perché le contrazioni erano più forti e ogni 2-3 minuti, mi hanno tenuta in osservazione. Intorno alle 4 di mattina si sono rotte le acque, verso le 6 dopo monitoraggio e doccia, alla visita hanno visto che ero di 3-4 cm, correggendosi poi più avanti in 4-5 (non volevano spaventarmi), ho chiamato il papi e mi hanno mandata nella sala travaglio dove c'è anche la vasca, ho chiesto io perché volevo fare il parto in acqua. Dopo due ore e mezza tra contrazioni e spinte mi hanno fatta uscire, perché più di questo tempo non si può stare, altrimenti le contrazioni diminuiscono e non va bene :-)
Ho spinto un po' anche fuori, e riuscivo a capire meglio come spingere! Sei poi nata tu tesoro con un bel pianto,ho chiesto subito di poterti vedere, eri bellissima, ti ha visitata il pediatra e ti hanno messa subito sulla mia pancia, dove hai fatto la prima cacchina, hihihi, poi ti hanno dato una lavata e ti hanno messa in braccio a papà.. Nei tuoi primi istanti già avevi lo stimolo di crucciare, confermato poi nel primo mese, sei famelica e ciucciona, staresti sempre attaccata a ciucciare tesoro mio :)
Ora ti sei svegliata.. Il resto verrà poi..

5 commenti:

  1. Oh mamma mia, e' proprio durato tanto...sei stata bravissima a resistre e anche a raccontarlo cosi serenamente! Che mattacchiona che ti ha fatto la cacchina addosso appena vi siete 'conosciute' ;D
    Smuakketeeeee

    RispondiElimina
  2. Che bel racconto!!!! E bravissima davvero, che emozione leggere =)

    RispondiElimina
  3. L'ho vissuta bene se non altro perché la fase più dolorosa ossia la dilatante è stata veloce!! :-)
    È proprio una furbetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questi giorni ha la mamite acuta!

      Elimina
    2. Mammite.. Gr sto iPad che si pianta!

      Elimina